Come Usare la Piastra Senza Rovinare i Capelli

Ieri naturali, oggi lisci e domani ricci:
scopri come trasformare il tuo look e usare la piastra senza rovinare i capelli!

Come Usare la Piastra Senza Rovinare i Capelli

piastra-satin-hair-7-sensocarePiastra + Capelli = Lunghezze Rovinate. Non è stata questa la prima cosa su cui siamo state messe in guarda quando per la prima volta ci hanno insegnato ad utilizzare la piastra capelli? Troppo calore alla lunga indebolisce e stressa il capello, meglio andarci piano con i cambi di look!

E così la piastra capelli è diventata il nostro miglior alleato nella creazione delle pettinature più stilose, ma al contempo anche il peggior nemico dei nostri capelli per via del calore che ne rovina le lunghezze.

E’ giunto, però, il momento di cambiare le regole del gioco! La nuova Satin Hair 7 di Braun, infatti, stravolge il nostro modo di pensare e ci insegna come usare la piastra senza rovinare i capelli.

Come Funziona la Satin Hair 7 di Braun

L’idea innovativa che sta alla base della Satin Hair 7 di Braun sono i sensori incorporati che ‘leggono‘ i capelli 20 volte al secondo e ne adattano automaticamente e di continuo la temperatura dalle radici alle punte per la massima protezione dal calore. La nuova tecnologia SensoCare considera tutte le differenze delle diverse ciocche, consentendo uno styling illimitato senza danneggiare i capelli.

La piastra in ceramica NanoGlide, inoltre, ha una scorrevolezza 3 volte superiore a quella delle piastre tradizionali e distribuisce la pressione in modo omogeneo, prevenendo strappi o movimenti troppo bruschi.

Come Usare la Piastra Senza Rovinare i Capelli

Prima di tutto è necessario impostare il profilo capelli. E’ possibile settare fino a 3 profili (per i diversi componenti della famiglia) o utilizzarla in modo ‘manuale‘. Il display avanzato chiede informazioni su lunghezza, spessore e colore (tinti o meno). Una volta definita la tipologia di capello, la piastra comincia a scaldarsi. Raggiunta la temperatura adeguata, il display avvisa che l’apparecchio può essere utilizzato. Ad ogni passata l piastra fornisce un feedback sul processo di styling (passate troppo veloci, capelli ancora umidi) nell’intento di insegnare come usare la piastra senza rovinare i capelli. Lo spegnimento è manuale o automatico dopo 30 minuti dall’ultimo utilizzo.

  • Come rendere i capelli lisci

Far scivolare delicatamente la piastra sulla ciocca, lentamente e in modo costante dalla radice alla punte, senza fermarsi per più di 2 secondi sullo stesso punto. Questo assicura una stiratura perfetta senza danneggiare i capelli. E’ possibile creare stili diversi alla punte girando leggermente l’apparecchio verso l’interno o verso l’esterno prima di rilasciare la ciocca.

  • Come formare ricci e onde sui capelli

Ci sono diverse tecniche per formare ricci e onde. Eccone tre:

Ricci definiti – Fissare una ciocca sottile dalla radice, fare mezzo giro con l’apparecchio in modo che la ciocca scivoli attraverso le piastre e su tutta l’area esterna, spostare lentamente l’apparecchio in modo orizzontale fino alla fine della ciocca.

Onde anni ’20 – Fissare una ciocca dalla radice e fare mezzo giro spostando la piastra in direzione della testa. Aprire la piastra rilasciando per un secondo la ciocca, poi riprenderla nello stesso punto e fare mezzo giro spostandola nella direzione opposta. Continuare così fino alle punte.

Onde scolpite – Prendere una ciocca e girarla attorno a indice e medio leggermente aperti. Estrarre i capelli dalle dita senza far perdere loro la forma. Inserire i capelli tra le piastre e scaldare per un paio di secondo, aprire leggermente e richiudere la piastra continuando la piega per altri 2/3 secondi. Fissare il tutto con un beccuccio per capelli e continuare così sul resto della capigliatura. Lasciare in posa per una ventina di minuti. Infine togliere i beccucci.

Provato per te

Impostare il profilo sulla piastra Braun Satin Hair 7 (prezzo consigliato 99 €)è davvero facilissimo. Imparare ad utilizzarla come si deve senza danneggiare il capelli, invece, non è così facile. O meglio, utilizzare in genere la piastra capelli senza rovinare la chioma non è facile!

La nuova piastra SensoCare non te ne lascia passare una: passate troppo veloci, capelli ancora bagnati… le faccine che compaiono nel display sono spietate, ti fanno notare tutti gli errori ;-) . All’inizio è stato uno shock: come?!? ho sempre utilizzato la mia vecchia piastra in questo modo! Cominci allora a capire che, forse, la tua tecnica non era propriamente corretta :-( e che devi impegnarti un pochino di più per imparare come usare la piastra senza rovinare i capelli.

Una volta capito come procedere, stirare i capelli è una passeggiata. Creare ricci e onde, invece, richiede un po’ più di manualità ed esperienza. I primi ricci, devo dirvi la sincera verità, facevano pena. Poi, però, ci ho preso mano ed ora il risultato è molto buono, quasi come quello della parrucchiera! 8-)

piastra-braun-sensocare

1 Commento

  1. Romina

    maggio 30, 2019 at 6:28 pm

    Il migliore che ho usato è Karmin.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>