Trucco labbra: 5 consigli per mettere il rossetto in modo perfetto

Labbra piene, morbide, sensuali. E colorate, aggiungo io! Certo, perchè per valorizzarle al meglio un bel rossetto ci vuole. Ma come fare a stenderlo al meglio? Ecco 5 facili passi da seguire per riuscire a mettere il rossetto come l’avesse fatto il tuo make-up artist preferito!

1.Curare

Perchè il rossetto si stenda in modo omogeneo è necessario che le labbra siano morbide e idratate. Via le pellicine con uno scrub dolce a base di burro cacao e zucchero, da ripetere un paio di volte la settimana. Quotidianamente, invece, dopo aver passato lo spazzolino sui denti, utilizzalo per massaggiare anche le labbra: risveglierai la circolazione e l’eliminazione dello stato di pelle “morta” in superficie.

1.Preparare

In caso volessi dare alle labbra proprio la stessa identica tonalità del rossetto che hai acquistato, stendi prima un correttore dello stesso colore della tua pelle, in modo da creare una base neutra. Se poi vuoi evitare sbavature o nascondere piccole rughette del contorno labbra, è consigliabile utilizzare una matita anti-sbavatura: è trasparente e crea una specie di gommina attorno alle labbra che trattiene il rossetto.

3.Delineare

Una volta capito come fare, delineare il contorno labbra con l’apposita matita è facilissimo. All’inizio però, è vero, ci vuole un po’ di pazienza. Prima cosa da sapere è che il contorno labbra non corrisponde alla zona in cui finisce il colore naturale della bocca, ma qualche millimetro più esternamente. La seconda, invece, è che ci sono diversi modi per delineare le labbra: se scegli una forma a cuore la tua bocca sarà sensuale, se delinei gli angoli all’insù ispirerà simpatia, se tracci linee dritte sembrerà più seriosa. La terza, infine, è che puoi utilizzare la matita non solo per correggere eventuali imperfezioni, ma anche per creare sfumature particolari, personalizzando così la tonalità del rossetto.

4.Stendere

Passa il rossetto sulle labbra almeno tre volte. Per fissare il colore, stendici un po’ di cipria e poi appoggia una velina (sfoglia un fazzoletto ;-) ): l’eccesso di polvere/colore resterà sulla carta. Ripeti l’operazione se vuoi intensificare l’effetto. Temi che il colore possa depositarsi sui denti? Mettiti l’indice in booca e sfilalo lentamente, appoggiandolo tra le labbra: il colore resterà sul dito e non rischierai di sporcare i tuoi denti!

5.Colorare

Quale colore scegliere? Ce ne sono talmente tanti che trovare la tonalità giusta non è per niente facile. Tra l’altro poi, solitamente c’è più di un colore che dona al tuo viso, tutto sta nel sentirsi a proprio agio indossandolo. Da sapere: il rosso è il colore più sexy, l’arancio quello più rassicurante, il fucsia il più sfrontato, il marrone il più minimal, il rosa il più giocoso, il nero e il bianco da osare soltanto i occasioni speciali (se vuoi apparire la regina delle nevi o più nera della campbell). Se non sei abituata a vedere le tue labbra con rossetti intensi, prendi confidenza con il colore a poco a poco, cominciando col stenderne una piccola quantità con le dita: dopo qualche settimana non riuscirai più a vederti senza! ;-)

L’IDEA IN PIU’

Prova Colour Elixir, il nuovo rossetto di Max Factor che non colora soltanto le labbra, ma le nutre in profondità. In sette giorni le tue labbra saranno idratate, più morbide e strutturate. Testato per voi dalla sottoscritta! ;-)

2 Comments

  1. Sisteract

    settembre 27, 2011 at 9:15 pm

    Rose, sei sempre attenta anche ai minimi dettagli! ..piu’ nera della Campbell.. :o )

  2. Pingback: Rossetto Colour Elixir: labbra impeccabili in soli 7 giorni | Rose In The Wind

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>