La verza: un toccasana per la nostra bellezza… fuori e dentro!

cavolo_verzaQuando ho scoperto le numerose qualità della verza sono rimasta davvero piacevolmente sorpresa…e penso lo sarete anche voi!

Il cavolo-verza appartiene alla famiglia dei cavoli ed è conosciuto anche come cavolo di Milano. Le migliori verze si trovano nei mesi più freddi  e si presentano con le foglie esterne grandi, croccanti, carnose e rugose e il torsolo integro.

Le proprietà di questa verdura sono molteplici e molto utili al nostro benessere, perciò dovremmo assumerla spesso.

La possiamo consumare tagliata fine cruda, al vapore, stufata o in padella. E’ importante evitare però di cuocerla per più di circa 20 minuti e condirla troppo, altrimenti diventa indigesta, pesante e soprattutto perde molti dei suoi principi.

Nei tempi antichi era considerata addirittura una pianta medicinale grazie alla sua ricchezza di vitamine (prevalentemente A, C e K) e elementi minerali (potassio, fosforo, iodio, ferro, calcio, zolfo..), indispensabili per il nostro organismo. Molto utile come antiinfiammatorio (soprattutto delle vie aeree), disinfettante naturale, diuretico e regolatore delle attività dello stomaco e dell’intestino.

pelle-bella-verzaLa presenza di clorofilla, che stimola la produzione dell’emoglobina, la rende un ottimo antianemico, mentre fibre e sostanze antiossidanti le conferiscono proprietà antitumorali. La presenza di grassi è quasi inesistente, pertanto è ottima per una dieta ipocalorica. Il suo potere calorico è di 25-30 Kcal per 100g. E non è tutto…

Possiamo sfruttare il succo delle sue foglie per purificare la pelle del nostro viso rendendola tonica e vellutata. E’ molto semplice: basta pestare alcune foglie raccogliendone il succo su una garza da applicare poi sul nostro viso per circa 30 minuti!

1 Commento

  1. eloisa

    febbraio 3, 2010 at 8:54 am

    sara….ma non mi ispira per niente!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>