“Fame”, il primo profumo di Lady Gaga

Realizzata in collaborazione con Coty,
una delle più grandi aziende di profumeria nel mondo,
la prima fragranza di Lady Gaga porta il nome del suo album d’esordio, “Fame”.

gaga-fame-profumo

Nero ma proprio nerissimo, “Fame“, il profumo di Lady Gaga, è il primo al mondo ad avere questo inusuale colore. Una volta spruzzato, però, grazie alla tecnologia black-to-clear diventa trasparente e non macchia, si fa semplicemente… invisibile!

Nemmeno la combinazione delle diverse note olfattive segue la classica struttura testa-cuore-fondo: Richard Herpin, infatti, ha ideato “Fame” utilizzando la tecnologia “Push Pull“ grazie alla quale il profumo cambia di volta in volta sulla pelle, lasciando percepire talvolta più intensamente un ‘ingrediente‘ rispetto ad un altro.

fame-profumo-lady-gaga

La fragranza è basata su tre accordi principali: ‘dark‘ che contiene le Lacrime di Belladonna, ‘sensual‘ che contiene il Miele, lo Zafferano e le note di Albicocca, e ‘light‘ che contiene le note di Orchidea Tigre e quelle di Gelsomino Sambac.

Il profumo è contenuto in una boccetta di vetro con tappo dorato dalla forma aliena (disegn della stessa Gaga in collaborazione con il fotografo Nick Knight), disponibile in due versioni: meno costosa con tappo in plastica e più costosa con tappo in metallo.

Distribuito worldwide da settembre 2012, “Fame” ha venduto 6 milioni di confezioni in una sola settimana, diventando il secondo profumo che ha venduto di più in sette giorni di sempre (al primo posto Coco Chanel).

Oltre alla fragranza (ora acquistabile nei formati da 30, 50 e 100 ml), nella stessa profumazione sono disponibili anche rollerball, sapone nero, gel doccia e lozione per il corpo.

 Provato per te

fame-lady-gaga

Fa uno strano effetto, quando scarti la confezione, ritrovarti tra le mani un profumo nero. Ma credo sia proprio questa la sensazione che deve fare “Fame” la prima volta che ce l’hai tra le mani: un misto di curiosità e sorpresa, che ti fa venir voglia di aprire la boccetta e spruzzarti un po’ di quello strano liquido per vedere che succede. E, una volta addosso, non lo vedi proprio per niente, scompare… almeno alla vista, poi entra in gioco l’olfatto. In contrasto al colore nero che ricorda atmosfere oscure e tenebrose, il profumo è floreale e fruttato, dolce e incredibilmente femminile. La boccetta, molto semplice e lineare, è coronata da un tappo che sembra un pezzo rubato ad una navicella aliena ;-) . Il packaging non è tra i miei preferiti, tuttavia la fragranza mi piace molto: non è invadente né troppo persistente, mi avvolge con delicatezza una volta spruzzata e mi accompagna piacevolemente per tutta la giornata con le sue note sensuali. Promosso! 8-)

SCHEDA PRODOTTI
NomeFame
MarcaLady Gaga
PrezzoPrezzo consigliato 31,90€ per 30ml, 45,50€ per 50 ml, 70,90€ per 100 ml
EfficaciaIl profumo non macchia e persiste per molte ore, quasi tutta la giornata
PackagingBoccetta ovale da 30, 50 o 100 ml con tappo dorato dalla
forma aliena in plastica o metallo, a seconda delle versioni
VantaggiDolce e molto femminile, è il primo profumo di Lady Gaga. Sfrutta le nuove tecnologie “black-to-clear” (da nero una volta sfruttato diventa trasparente) e “push pull” (la fragranza cambia di volta in volta sulla pelle, lasciando percepire talvolta più intensamente un “ingrediente” rispetto ad un altro)
Svantaggi-

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>