Capelli fragili? Nutrili con ingredienti naturali!

In autunno gli alberi perdono le foglie, gli animali perdono il pelo… e noi donne perdiamo i capelli! E’ una cosa inevitabile, non c’è niente da fare. Niente paura però, si tratta di una cosa normale, a cui però è necessario abituarsi e con cui bisogna imparare a convivere. Talvolta poi, capita che i capelli, oltre che a cadere, diventino anche più fragili e deboli, con la tendenza a spezzarsi facilmente.

Che cosa fare allora per cercare di contrastare gli effetti negativi del “cambio di stagione” sulla nostra povera chioma? Un ottimo rimedio naturale consiste nel preparare un bell’impacco nutriente all’argilla o alle erbe. Impacco nutriente alle erbe

  • INGREDIENTI: 150gr di radice di ortica, 20gr di peperoncino, 20gr di foglie di rosmarino, 1/2l di aceto
  • PREPARAZIONE: Fate bollire il tutto per 20 minuti, lasciate riposare mezz’ora e filtrate spremendo bene. Fate un impacco prima di coricarvi. Lasciate poi asciugare e risciacquate il mattino successivo usando acqua corrente.

Impacco nutriente all’argilla

  • INGREDIENTI: 50gr di argilla bianca, 50gr di olio di semi di oliva, 50gr di olio di semi di mandorle, 50gr di olio di semi di lino, 50gr di olio di semi di ricino, 50gr di olio essenziale di rosa
  • PREPARAZIONE: Mescolate gli ingredienti, ungetevi poi i capelli, avvolgeteli con un telo e coricatevi. Al mattino lavate la chioma con uno shampoo neutro.

4 Comments

  1. Giuseppe

    novembre 17, 2008 at 6:22 pm

    Salve sono Giuseppe da Bari, il mio computer c’ha i virus! Se uso l’impacco nutriente posso debellarli? E’ più efficace l’argilla o le erbe?

  2. Pingback: Capelli secchi, sciupati e indeboliti? Ecco qualche rimedio naturale per rinvigorire la tua chioma! | Rose In The Wind

  3. Pingback: Herbal Essences: i segreti di Ben Cooke per avere capelli sani, morbidi e lucenti! | Rose In The Wind

  4. Pingback: Rimedi naturali per avere capelli brillanti, morbidi e lucenti! | Rose In The Wind

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>