“Acqua alle Rose” di Robers: antica ricetta di bellezza per la pelle di viso e corpoRoberts “Acqua alle Rose”: nourish skin with an old beauty recipe!

Ho scoperto “Acqua alle Rose” di Roberts ancora qualche anno fa. Ricordo che era estate e cercavo di trovare un po’ di sollievo dal caldo terrificante che mi opprimeva soprattutto di notte. L’ho vista al supermercato e mi è venuta la brillante idea di acquistarla, tenerla in frigorifero e spruzzarla su viso e corpo prima di andare a dormire. E finalmente sono riuscita a dormire sonni tranquilli (zanzare a parte, ma quella è un’altra storia :-)   ).

In seguito ho scoperto che “Acqua alle Rose” non ha soltanto prorietà rinfrescanti ma anche idratanti e tonificanti. Aiuta inoltre ad attenuare gonfiori e stanchezza dagli occhi e perfino a lenire il mal di testa.

L’antica ricetta di Henry Robers che fin 1867 coccola la pelle di noi donne è fatta di tre ingredienti: il profumo gentile dei petali di Rosa Centifolia, gli estratti attivi dei frutti di Rosa Canina e l’essenza rigenerante dei boccioli di Rosa Damascena.

Da qualche mese è disponibile anche il detergenteAcqua alle Rose” che purifica e lenisce la pelle, aiutandola a mantenersi giovane ed elastica. L’ho provato ed è davvero molto delicato: usato al mattino contribuisce a risvegliare la pelle del viso, donandole energia e vitalità; utilizzato la sera aiuta a cancellare la stanchezza della giornata e lascia una piacevole sensazione di benessere.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>