15 Pettinature Facili per le Feste

SOS Acconciatura delle Feste: 15 pettinature facili da fare direttamente a casa tua!

Mi piace portare i capelli lunghi e durante le feste raccoglierli in acconciature semplici ma curate. Sono, quindi, sempre alla ricerca di nuove e facili pettinature da realizzare comodamente a casa mia (magari con l’aiuto di mia sorella :-) ), senza dover per forza andare dalla parrucchiera. Ecco 15 acconciature fai da te, suddivise in CODA, TRECCIA e CHIGNON, che sono riuscita a scovare in internet ;-) :

Le Pettinature delle Feste

Credo che la coda sia l’acconciatura più facile che si possa realizzare. Puoi semplicemente lisciare i capelli e raccoglierli in alto sulla nuca per un look da vera amazzone, oppure più in basso cotonandoli leggermente per uno stile più anni ’80. Se vuoi rendere il tutto un pochino più originale, lascia un ciuffo sciolto sull’attaccatura della fronte, che fermerai in seguito con una forcina. In caso ti piacessero le pettinature più sbarazzine, puoi arricciare i capelli, raccoglierli in alto e lasciarli cadere morbidamente oppure in basso e stringerli da un lato. Se, invece, vuoi stupire tutti, prova la coda a cascata: raccogli i capelli in alto e poi fermali di tanto in tanto con qualche piccolo elastico… resteranno tutti a bocca aperta! :-)

Se la coda è la pettinatura più facile da realizzare, la treccia viene subito dopo. Puoi farne una morbida e lasciare cadere dei ciuffi ai lati del viso, oppure realizzarne una stretta stretta partendo dall’alto della nuca. Se vuoi stupire con qualcosa di più originale, lascia i capelli sciolti e fai una piccola treccia da un lato partendo dall’attaccatura (potrai lasciarla visibile fino alla fine o nasconderla nella chioma per un look più romantico). In caso volessi tentare qualcosa di un pochino più complicato, puoi partire da un lato realizzando una treccia stretta che correrà su tutta la fronte come una coroncina, terminando dall’altra parte in una morbida coda bassa.

Con lo chignon andiamo un pochino più sul complicato, anche se in realtà una volta capito come funziona diventa facile anche quello. Puoi raccogliere i capelli in uno chignon basso morbido oppure alto stretto fermando il tutto con più elastici. Se preferisci qualcosa di minimal, bagna i capelli con poco gel, fermali in una coda e attorcigliali su loro stessi fermandoli con l’apposito bastoncino. In caso volessi provare qualcosa di più elegante, puoi realizzare uno chignon seguendo la tecnica della ciambella oppure arrotolando separatamente due treccine basse.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>