SAN VALENTINO: idee, consigli e curiosità!

SValentinoLo sappiamo come siamo fatte noi donne: vorremmo sempre che fosse il nostro fidanzato/marito a sorprenderci, ad essere romantico, a farci dei regalini… Ma anche agli uomini piace essere corteggiati e ricoperti di attenzioni! Quindi, non aspettiamo che sia lui, prendiamo noi l’iniziativa! E se invece si dimentica sempre di questa festa, per noi importantissima, e ci sembra sempre così superficiale… Beh il modo migliore per fargli capire quanto ci teniamo, è fare il primo passo! Non mettiamo il broncio e facciamo le offese altrimenti roviniamo la festa anche a noi! E poi lo sappiamo che nella coppia ci dobbiamo compensare a vicenda!

san_valentino1Qualche idea

  • Prepariamo una cenetta romantica, (anche qualcosa di semplice se non siamo delle super cuoche), accendiamo qualche candela profumata, abbelliamo la tavola con dei petali di rosa, mettiamo una musica di sottofondo e indossiamo un abito carino! Per dare un tocco di personalità al tutto potremmo preparare il dolce che lui preferisce a forma di cuore! Sarà fantastico! Lui apprezzerà molto e si scioglierà all’istante!
  • Se in cucina siamo proprio negate, o non abbiamo tempo di preparare tutto, non c’è problema! Possiamo tranquillamente prenotare in un ristorantino romantico, andrà benissimo! Mi raccomando, però, deve essere una sorpresa! Quindi scegliamo noi il luogo e prenotiamo noi! Lui resterà piacevolmente incantato!
  • Se vogliamo anche fare un regalo, le idee sono infinite! Non abbiamo che da scegliere!

Un po’ di storia

La festa di San Valentino, o meglio la festa degli innamorati, ha origini molto antiche. San Valentino fu un vescovo e un martire cristiano vissuto tra il secondo e il terzo secolo e venne proclamato Santo sia dalla Chiesa cattolica che da quella ortodossa e anglicana.

Dopo la sua morte, papa Gelasio I sostituì alla festa pagana della fertilità, la festa di San Valentino, che divenne il patrono di tutti gli innamorati per il messaggio d’amore che aveva proclamato a parole e con le opere durante la sua vita. Le sue spoglie furono seppellite a Terni e ora sono custodite nella basilica della città, che invoca San Valentino come principale patrono.

san_valentino_02Tradizione

Nella tradizione popolare si raccontano diversi episodi della vita del Santo.

Uno di questi narra che, un giorno, mentre passeggiava, si accorse che due giovani stavano litigando. Portò loro una rosa, dicendogli di tenerla unita nelle loro mani. Allora i due si allontanarono riconciliati.

6 Comments

  1. Pingback: SAN VALENTINO: menù speciale per una cenetta da sogno! | Rose In The Wind

  2. Pingback: SAN VALENTINO: 20 canzoni d’amore scelte tra le più romantiche di tutti i tempi! | Rose In The Wind

  3. Pingback: San Valentino: un’occasione speciale per fare un bel regalo alla tua anima gemella! | Rose In The Wind

  4. Pingback: Hai voglia di una commedia divertente? “Appuntamento con l’amore” sarà al cinema il 12 marzo! | Rose In The Wind

  5. Pingback: Che San Valentino sarebbe senza cioccolato? | Rose In The Wind

  6. Pingback: I biscotti a forma di cuore di San Valentino | Rose In The Wind

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>