Navigare in Internet allena il cervello!

Posta, chat, ricerche, informazioni… Internet ha cambiato, e cambierà sempre di più, il nostro modo di comunicare, di cercare informazioni, le nostre abitudini… insomma il nostro modo di pensare e di “stare al mondo”.

Possibilità di confrontare prodotti e prezzi, di cercare nel mercato l’offerta più conveniente e arrivare nei negozi già un pò informati: è cambiato anche il nostro approccio con il mercato!

Il web è anche una fonte di dati e un archivio organizzato per trovare subito le informazioni che cerchiamo.

Certo, non per tutti è così, qualcuno non sa ancora bene come muoversi (anche come accendere il pc forse…  ;-)     ), però i più giovani in famiglia possono aiutare genitori e nonni e renderli partecipi di ciò che di buono e utile può offrire il mondo di internet: tra i tanti benefici apportati dal web, c’è anche quello di mantenere allenato il cervello!

Navigare in internet:

  1. Fa lavorare le zone della corteccia frontale e prefrontale, responsabili della nostra capacità di prendere decisioni, di pianificare, di selezionare e scegliere.
  2. Stimola la capacità di fare più cose allo stesso momento e quindi ci allena a passare rapidamente da un argomento all’altro.
  3. Ci permette di comunicare (allenando la nostra capacità di parlare e scrivere), perfino con chi si trova dall’altra parte del mondo.

Attenzione però a non diventare troppo dipendenti dal computer: il rischio di perdere il contatto con la realtà, ma soprattutto il contatto umano con le persone, di vivere in un mondo fatto di relazioni virtuali, e quindi non reali, c’è. La comunicazione via computer è più a rischio di malintesi, rispetto a quella verbale: con gli amici è meglio uscire all’aria aperta!  :-)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>