La battaglia del “Kruger”, riserva naturale del Sudafrica

leonessaIl Parco Nazionale Kruger situato in Sudafrica è la terza riserva naturale più grande del continenete africano. Il Kruger Park ospita più di 1900 specie di piante,  500 specie di uccelli, 120 specie di rettili (tra cui 5000 coccodrilli) 52 specie di pesci, 35 specie di anfibi, circa 1200 leoni e poi bufali, leopardi, rinoceronti, elefanti, zebre, ghepardi, giraffe, kudu, ippopotami, impala, antilopi, iene, facoceri, gnu e tantissime altre specie di animali.

bufaloL’Oasi del Kruger contiene al suo interno 12 campi dotati di supermarket, ristorante, benzinaio e bungalows provvisti di bagno e doccia, aria condizionata e angolo cucina. Ma – vi chiederete voi – che cosa ci fanno questi “villaggi” dentro alla riserva naturale? I campi sono indispensabili perchè all’interno del parco si svolgono dei safari (in lingua swahili significa “lungo viaggio”): gli amanti della natura, infatti, possono visitare il parco (da soli o accompagnati da una guida) allo scopo di avvistare la meravigliosa fauna locale.

Talvolta succede che, partecipando a questi safari,  i turisti abbiano la fortuna di assistere a delle scene incredibili, davvero eccezionali e molto emozionanti. Date un’occhiata al video che trovate qui sotto: si tratta di uno scontro tra bisonti, leonesse e un coccodrillo… una vera e propria battaglia, chiamato appunto “la battaglia del Kruger“!

<>

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>