Pizzo Mon Amour: tutte pazze per i merletti!

E’ da un po’ che i capi in pizzo imperversano sulle passerelle.
Se però non ne hai acquistato uno, non darti pena:
ne troverai un sacco nei negozi anche per l’Autunno Inverno 2012 2013!

Il pizzo (chiamato anche merletto o trina) è una particolare lavorazione dei filati utilizzata per ottenere un tessuto leggero e prezioso. Può essere realizzato a mano (a tombolo, ad ago, a punto in aria, ad uncinetto o utilizzato altre tecniche come  per il pizzo di Cantù, il filet, il merletto di Burano e il macramè) oppure a macchina (suddivisi tra loro a seconda dei telai usati, come i pizzi Leavers e i Jacquard).

Quello che vedete nella foto a fianco è un vestito in pizzo macramè verde petrolio che mi sono fatta confezionare su misura appositamente la scorsa primavera per un matrimonio (e mi sono divertita parecchio, come potete ben vedere :-) ). Adoro il pizzo: è in grado di conferire a chi lo indossa un’aurea di femminilità e raffinatezza. Lo trovo perfetto su vestiti, ma anche t-shirt e canotte (come quelle della foto sopra firmate Promod, La Redoute, Mango della collezione Primavera Estate 2012), bluse e blazer, gonne e pantaloni… e perfino accessori come borse e gioielli.

Ritornato di gran moda nelle ultime stagioni, il pizzo sarà un must-have anche per l’Autunno Inverno 2012 2013. E tu, ce l’hai già qualche capo in pizzo nell’armadio? ;-)

Pizzo Mon Amour

Sfilate collezione Autunno Inverno 2012 2013

 Dall’alto a sinistra: Marchesa, Paola Frani, Elie Saab, Massimo Rebecchi, Dolce & Gabbana per gli ultimi tre.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>