Leggins: un “must have” per l’autunno/inverno 2008

E’ decisamente trendy in questa foto Kathe Bosworth! Il tocco glamour è dato proprio da un paio di lunghissimi leggings ricamati, leggermente aperti sulla caviglia con una fila di vezzosi bottoncini. 

Molto fashion, comodissimi e tra l’altro anche economici, i leggings sono un must have per l’autunno/inverno 2008!

Si tratta di un paio di pantaloni elastici attillati, che si possono trovare praticamente in tutti i colori, sia in tinta unita che fantasia; possono essere ricamati o semplici, lunghi fino alla caviglia oppure fino a sotto al ginocchio.

I leggins venivano usati già negli anni ottanta/novanta, solo che allora erano meglio conosciuti col nome di fuseaux. Fu Madonna la prima a lanciarne la moda, indossandoli per gran parte del film ”Cercasi Susan disperatamente”; in quegli anni assomigliavano più ad un paio di pantaloni veri e propri mentre oggi sembrano quasi dei collant; in passato erano indossati come capo unico, mentre oggi li si abbina solitamente ad una gonna, un vestito, una maglia o canotta oversize.

Sono adatti per ogni occasione – una serata elegante, un appuntamento casual, una giornata con le amiche, un pic-nic all’aperto – e si possono indossare in tutte le stagioni: d’estate con un mini abito e sandali, oppure con una maxi maglia e infradito, oppure ancora con minigonna, T-shirt e ballerine; d’inverno invece si accompagnano perfettamente a stivali e cardigan oversize, oppure a decolleté e vestito attillato.

Si possono acquistare ormai dappertutto: nei normali negozi di abbigliamento, al mercato e perfino on-line!

Ecco un paio di idee lanciate dalle sfilate Versace e Chanel per l’autunno/inverno 2008:  

Le star di Hollywood ne vanno letteralmente matte già da un po’…

…tranne Britney Spears che a quanto sembra è un caso a parte…

1 Commento

  1. Pingback: “Calzedonia”: parigine, pantacollant, calze e calzini per tutta la Primavera Estate 2009! | Rose In The Wind

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>