La Primavera/Estate 2010 di Aerosoles è fresca, fantasiosa e soprattutto… comoda!

La Primavera/Estate 2010 di Aerosoles è fresca, fantasiosa ed eclettica. Il concept è sempre lo stesso: qualità, stile e… comfort! Certo, perchè non bisogna per forza rinunciare alla comodità per essere belle ed eleganti! E Jules Schneider, fondatore del marchio, l’ha capito già un bel po’ di tempo fa ed ha fatto di questa scoperta il punto di forza della sua azienda. Aerosoles oggi è uno dei brand più amati negli Stati Uniti e in gran parte d’Europa!

Cuciture mai a contatto con il piede, suole super flessibili, forma ergonomica e materiali naturali sono caratteristiche comuni a tutte le calzature Aerosoles. Ma anche colori di tendenza, forme eleganti e dettagli puliti.

Diamo ora un’occhiata più da vicino alla collezione estiva, che si suddivide in quattro temi: America the beautiful, Esagerato, Dark Angel e Stile safari.

AMERICA THE BEAUTIFUL

Ballerine, décolletés, mocassini e sandali con tacco in colori molto americani, con cascate di pois, applicazioni in denim, stelle e strisce: calzature da indossare con maxi t-shirt e leggings!

ESAGERATO

Ballerine, sandali flat, alti o alla schiava hanno forme d’ispirazione architettonica, linee pulite e simmetrie perfette che si accompagnano a materiali futuristici come metalli, raion, maglie ed elastici.

DARK ANGEL

Eco zeppe e sandali con tacco un po’ stile rock anni ’80, un po’ stile militare. E poi borchie, lustrini, zip, inserti in gomma e pvc per i modelli più trasgressivi.

STILE SAFARI

Modelli freschi e selvaggi per sandali, zeppe e mocassini aperti in tela, lino, sughero, paglia, legno. Ma anche scarpe con il tacco e sandali affusolati in vernice, stile animalier e stampe esotiche.

Trova il negozio Aerosoles più vicino a casa tua!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>