Voglia di Primavera: il Garofano Nano

Con il suo piacevole profumo e i suoi colori intensi,
il garofano nano ci avvisa che la primavera è ormai alle porte! ;-)

Non vedevo l’ora che arrivasse marzo non solo perché è il 10 cade il mio compleanno ;-) ma in particolare perché le temperature cominciano ad alzarsi e si possono finalmente piantare i primi fiori in giardino! Quelli che vedete nelle immagini di questo articolo, infatti, sono le prime piante che ho acquistato, dei garofani nani bianchi, rossi e rosa conosciuti anche con il nome di garofanini.

Perfetti per riempire ciotole e vasi, ma adatti anche per ravvivare giardini rocciosi, i garofani nani amano luoghi soleggiati, terreni ricchi e ben drenati. Pur preferendo un clima mite, sopportano bene anche le temperature rigide. I loro fiori sono profumati ed hanno petali colorati che vanno dal bianco puro al rosso intenso, passando per le sfumature del rosa oppure sono screziati e bordati di colori diversi. Si sviluppano rapidamente, tappezzando con facilità vaste superfici, e raggiungono un’altezza di circa 20 cm. Durante la ripresa vegetativa è bene concimarli con fertilizzante minerale completo e durante la fioritura recidere gli steli sfioriti per stimolarne la crescita. Sono piuttosto resistenti agli attacchi di parassiti e le malattie fungine.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>