Pisello Odoroso: quando la natura ci stupisce

E’ un dato di fatto: il cervello di noi donne è sempre in movimento. Ogni giorno mille idee si affacciano alla nostra mente e progettiamo nuove soluzioni per rimodernare la casa, dare una ventata di freschezza al guardaroba, stupire gli amici con ricette originali… e chi più ne ha più ne metta.

Forse perché lo vediamo “andare in letargo” con l’avvicinarsi dell’inverno, anche il giardino stimola in noi fantasie di rinascita e ci immaginiamo sdraiate a leggere su una sedia a dondolo attorniate da piante fiorite e profumi fruttati, armoniosamente immerse in un tripudio di colori.

Cercando di raccogliere nuove informazioni in rete, ho trovato qualcosa di davvero originale! Eh sì… la natura non finisce mai di stupirci! Si tratta di un rampicante dal nome davvero stravagante, che probabilmente riuscirà anche a strapparci un sorriso: è il Pisello Odoroso.

Chiamato anche Lathyrus Odoratus, il Pisello Odoroso appartiente alla famiglia delle leguminose e – come avrete intuito – più propriamente dei piselli. In primavera e in estate produce numerosi fiori delicatamente profumati a forma di farfalla, generalmente nelle tonalità del rosa, ma ne esistono anche le varianti rossa, bianca, viola e gialla. Nonostate il nome “buffo”, sembra davvero un rampicante di grande effetto.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>