La mimosa, simbolo di forza e femminilità

mimosa1L’Acacia Dealbata, meglio conosciuta con il nome di Mimosa, è un albero dalla fioritura eccezionale di origini australiane: i suoi rami penduli sono ricoperti da verdi foglie bipennate e, a partire da gennaio fino alla fine di marzo, anche da grappoli di piccoli ma numerosissimi fiori dal colore giallo sgargiante e dal profumo intenso.

Simbolo di forza e femminilità, la mimosa è da quasi mezzo secolo il fiore per eccellenza della Festa della Donna. Scelta dalle donne italiane in occasione del primo “8 Marzo“ festeggiato nel 1946 dall’U.D.I. (Unione Donne in Italia: movimento sorto dopo la seconda guerra mondiale dall’unione dei “Gruppi di difesa delle donne”, compagnie di donne ritrovatesi insieme per aiutare e assistere i combattenti), la mimosa non è stata scelta per un particolare motivo, ma semplicemente perchè era una pianta molto diffusa, fioriva proprio nel periodo giusto e non era nemmeno molto costosa. Fecero davvero colpo questi grappoli dorati e il loro successo fu così grande che ancora oggi si usa regalarne un rametto ad amiche, mogli e fidanzate proprio im occasione dell’8 marzo.

Tra qualche giorno, quindi, ognuna di noi riceverà un bel rametto di mimosa! Ma come fare per mantenerlo florido e fresco a lungo? Innanzitutto prima di inserirlo nel vaso, togliete dal rametto le foglie attaccate più in basso, in modo che l’acqua rimanga pulita a lungo. Prestate anche attenzione alla temperatura dell’acqua in cui inserirete la mimosa, che non dovrà essere fredda ma appena tiepida, per aiutare la fioritura dei boccioli ancora chiusi. Tenete il fiore lontano da fonti di calore e possibilmente in un ambiente fresco e umido.

Seguendo questi semplici consigli potrete godere di questo anticipo di primavera per diversi giorni! :-)

mimosa3

1 Commento

  1. irene

    marzo 4, 2009 at 10:14 am

    per me questa è una festa pagana non ha nessun senso perchè mio marito mi vuole bene e mi regala fiori tante volte e anzi mi porta tante volte a mangiare fuori la festa delle donne per me è tutti i giorni ciao alessia bacioni

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>